Architectural/ Installations
« Torna indietro
30/08/2010

Hengda Hotel

Hengda Hotel
 
Town: Baiyun District, Guangzhou, Guangdong, China
Light Contractor: Guangzhou Zhiliang Lighting Engineering Co., Ltd
Lighting Designers: Design Team of Guangzhou Zhiliang Lighting Engineering Co., Ltd
Photo by: Mr. Bao Jianjun
 
 
COEMAR: ATMOSFERE DA SOGNO IN CINA
L’Hengda Hotel nella regione di Guangzhou, uno dei resort più lussuosi al mondo, è illuminato dalle luci Made in Italy firmate Coemar.
 
Castel Goffredo (Mantova), ottobre 2010. Creare atmosfera con le luci: Coemar lo fa dal 1933 con grande maestria. L’azienda di Castel Goffredo ha sempre emozionato il pubblico illuminando i più grandi spettacoli al mondo. Oggi le sue luci vengono utilizzate anche in architettura. E a sceglierle sono i più quotati light designer internazionali ingaggiati per rendere unici i più lussuosi resort del pianeta. 
L’Hengda Hotel, la magnifica struttura alberghiera 5 stelle platino appena inaugurata nella regione di Guangzhou nel Sud Est della Cina, viene resa ancora più spettacolare quando di sera vengono accese le teste mobili Made in Italy by Coemar.
L’intero progetto di luci esterno firmato dalla lighting company Guangzhou Zhilliang è stato di grande innovazione. Sono state infatti utilizzate teste mobili che in genere vengono usate per il teatro. 
Di sera camminando nei giardini e nei viali dell’immenso parco l’attenzione viene attirata da incredibili fasci di luce nel cielo: gli Infinity S modello ACL potentissimi e abbaglianti, generano fasci dalla dimensione regolabile da 1,7° a 6°; il progetto ne ha previsti 63. Alcuni di questi sono posizionati nella parte alta del palazzo per creare fasci di luce verso il cielo, altri invece nei due lati del giardino per illuminare i luoghi più bui e renderli armoniosamente colorati.
Ai piccoli proiettori della serie Infinty S, sono stati affiancati i grandi proiettori Infinity Spot XL - teste mobili che sprigionano una potenza di luce ineguagliabile, frutto del miglior utilizzo della sorgente da 1500 W, domata grazie a un esclusivo zoom range da 8° a 49° e al dimmer di precisione meccanico ed elettronico - che rendono unica ogni ombra del palazzo. 
Gli Infinity Spot XL all’entrata trasformano profondamente l’ambiente con i colori del mare fino a renderlo quasi un fondale marino. Le statue dell’immenso parco imperiale, grazie all’eccezionale generatore di colori infiniti CMY e la straordinaria varietà di effetti aerei, break-up, prismi e gobos rotanti, prendono vita e iniziano a ballare. 

L’applicazione delle luci da spettacolo in architettura rende tutto più scintillante. La combinazione di Infinity ACL S e Infinity Spot XL è un matrimonio perfetto. E l’Hengda Hotel, grazie alle luci di Coemar, acquista in fascino e emozione.