Architectural/ Installations
« Torna indietro
01/2013

Coemar Reflection LEDko dà risalto alle collezioni del Museo del Violino a Cremona

Il nuovo Museo del Violino si apre per la prima volta alla città ed al territorio cremonese con una serie di visite in anteprima che il Comune di Cremona e la Fondazione Arvedi Bruschini hanno voluto riservare ai cittadini della provincia. Una serie di appuntamenti che condurranno all’inaugurazione ufficiale del Museo prevista per la primavera del 2013 alla presenza del Capo dello Stato G. Napolitano.
Il nuovo Museo del Violino, realizzato all’interno del Palazzo d’Arte di Cremona, accoglie tutto il patrimonio e la tradizione liutaria di questa città. 
I sessanta sagomatori Reflection LEDko VariWhite di Coemar permettono di dare maggior risalto alle caratteristiche di questi capolavori realizzati da diversi maestri tra cui Stradivari, Guarneri “del Gesù” e Bregonzi che hanno reso celebre, nel mondo, l’arte della costruzione di strumenti ad arco.
 I Reflection LEDko sono stati utilizzati anche per l’illuminazione dell’Auditorium G. Arvedi del Museo, un’opera architettonca di moderna concezione progettata dagli architetti Palù e Bianchi.

Installazione curata da: Boffetti Srl - Via F. Nullo, 435 24033 Calusco d'Adda (BG) - www.boffetti.it 
Light Designer: Paolo "Pollo" Rodighiero in collaborazione con Aleart Srl
Foto: Fondazione Arvedi Bruschini